Cerca
  • eceravolo

Come prevenire la crisi d’impresa? 5 step per mettersi in sicurezza!

Aggiornato il: lug 16

Nel nostro webinar "Gestione aziendale avveduta e ottemperanza al Codice della Crisi: la Pianificazione, la Proiezione ed il Controllo della Finanza" abbiamo visto insieme che per prevenire una crisi, adempiendo così anche agli obblighi del Codice, è necessario impostare un'affidabile e dinamica programmazione finanziaria aziendale.

Di seguito riportiamo una sintesi operativa che indica le azioni da compiere:


1. Attivare ed organizzare una programmazione sistematica con la redazione di un budget mensilizzato economico e finanziario.

2. Impostare l’assetto contabile in modo da organizzare chiusure mensili (o almeno trimestrali). NB: necessaria l’attivazione della contabilità finanziaria (codifica e imputazione analitica di incassi e pagamenti).

3. Monitorare la proiezione ad un anno (minimo 6 mesi) della consistenza patrimoniale e della sostenibilità finanziaria.

4. Tenere costantemente monitorati gli indicatori predittivi della crisi (aggiornandoli ad ogni chiusura contabile). N.B: scegliere un panel di indicatori adeguati alla tipologia dell’impresa.

5. Organizzare ed attivare un sistematico controllo di benchmark con un cluster appropriato di competitors e/o aziende comparabili (non obbligatorio ma altamente consigliato).


Se hai dubbi, perplessità o un semplice bisogno di informazioni contattaci.

Siamo a disposizione.



0 visualizzazioni

Gap Studi e Consulenze s.r.l. a socio unico
Sede Legale: Via Ugo Bassi, 3 – 37126 Verona
Tel. 045 8350882
Fax 045 8306305
Email: info@gapconsulenti.it
PEC: gapconsulenti@arubapec.it

C.F. - P. IVA -Registro delle imprese di Verona 03838590234
REA 369852
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.

Privacy Policy